Terapia cognitiva-comportamentale

Terapia cognitiva-comportamentale per il trattamento di disturbi d'ansia, panico, depressione, stress, problemi relazionali di autostima, dipendenza, ecc. a Stäfa, regione di Meilen, Canton Zurigo


Il punto di riferimento del mio lavoro terapeutico siete voi come persona, con le vostre potenzialità e risorse, ma anche con i vostri punti deboli e problemi. Nei momenti di crisi e di eventi gravosi, i problemi e il disagio emotivo possono talmente predominare, che si dimenticano

i propri punti di forza e le proprie risorse.


Non temete la parola "psicoterapia"!

Con "psicoterapia" s'intende ogni genere di intervento psicologico, che mira al trattamento di stati di sofferenza psicologica, psicosomatica o di comportamenti maladattivi. In questo ambito vengono applicati sistematicamente metodi di comunicazione verbale e non verbale scientificamente fondati. Esistono diverse forme di psicoterapia, una delle quali è la terapia cognitiva-comportamentale.


Cos'è la "terapia cognitiva-comportamentale"?

Con "terapia cognitiva-comportamentale" si indica una vasta gamma di interventi psicoterapeutici che mirano al
cambiamento del modo di pensare e del comportamento. Ci si concentra principalmente sulle cognizioni, vale a dire sui propri pensieri, sulle
proprie opinioni, valutazioni e convinzioni.

Si parte dal presupposto, che il nostro modo di pensare influisce sui nostri sentimenti, sulle nostre sensazioni fisiche e sul nostro  comportamento. Un processo di cambiamento inizia con la comprensione dell'insorgere e del perdurare del problema. Nella fase successiva si attivano le proprie risorse e si sviluppano strategie alternative, che servono a gestire i nostri pensieri e le nostre emozioni. In questo modo vengono stimolate le vostre capacità che vi consentono di migliorare l’autoregolazione emotiva e di affrontare meglio pensieri e problemi oppressivi. La sperimentazione di queste strategie nella quotidianità è un ulteriore pilastro della terapia cognitiva e comportamentale.

Propongo metodi classici come pure nuovi metodi della terapia cognitiva-comportamentale come la terapia degli schemi e la terapia dell'accettazione e dell'impegno (ACT) per trattare le seguenti problematiche psichiche in sedute singole o di coppia, di cui sono esperta data la mia ventennale esperienza:

  • Stati d'ansia
  • Panico
  • Preoccupazione
  • Depressione
  • Svogliatezza
  • Ossessioni
  • Problemi di autostima
  • Disturbi psicosomatici come l'acufene
  • Stress e burnout
  • Gestione dei conflitti
  • Problemi relazionali
  • Separazioni
  • Momenti difficili
  • Crisi esistenziali
  • Lutto
  • Impulsività, problemi di controllo
  • Problemi di dipendenza (alcol, cannabis e da gioco)




Cosa copre la cassa malattia?

Sono menzionata sulla lista "Psicoterapeuti nel contesto delle casse malati complementare” della Santésuisse e ho l'accredito di psicoterapeuta riconosciuta federale. Informatevi dunque presso la vostra cassa malati se avete una assicurazione complementare. In questo caso domandate, quale parte dei costi si prende a carico la vostra cassa malati complementare.


Lingue parlate

Tedesco

Italiano

Francese